Canottieri San Miniato ASD - Via Asmara SNC - Loc. Ontraino - San Miniato (PI) 56028 - Italy

  • YouTube Social  Icon
  • Facebook App Icon

© 2019 by Canottieri San Miniato ASD

Ritornano le mitiche estati passate immersi nell'ambiente naturale del Lago di Roffia! Quest'anno abbiamo tante novità da far provare ai vostri bambini, con un nuovo staff, una chef fantastica in cucina, e nuovi giochi e laboratori creativi. Iscrivete i vostri bimbi per una settimana o per l'intero percorso, il gioco sarà sempre fresco e divertente!

9-10: Attività - primo blocco

 

10-10,30: Merenda

             

10,30-12,30: Attività - secondo blocco

             

12,30-13,30: Pranzo caldo e casalingo preparato dalla dolcissima Emanuela

 

13,30-15,30: Attività - terzo blocco

 

15,30-16: Merenda

16-17: Gioco libero – attività in cui i ragazzi si auto-organizzano (ovviamente sotto il controllo degli operatori). Si possono dividere in piccoli gruppi, chiedere che venga riproposta un’attività già svolta, giocare a calcetto o a nascondino,  ciò che più è congeniale al gruppo

ORARIO GIORNALIERO

Tutti i giorni portare nello zainetto un costume e un cambio dei vestiti, vestirsi comodi e pronti al divertimento! 

Costo: €105 per l'orario 9-17, €75 per l'orario 9-13,30, €60 per l'orario 9-12,30. Accoglienza anticipata su richiesta. Età dei bambini: 5-12. Sconto 15% per fratelli.

ESEMPIO DI ATTIVITA' GIORNO PER GIORNO

Lunedì

9-10: Giocare nel verde mentre arrivono tutti, poi un bel po' di frutta fresca e parliamo del piano della giornata.

          

10,30-12,30: Dragon Boat – viaggio in acqua a bordo di un'inusuale e affascinante imbarcazione proveniente dall'Oriente 

12.30 - 13,30 I ragazzi ci aiutono ad apparrecchiare e servire un piatto di pasta fredda o calda seguita da affettati. 

  13,30-15,30: Piccolo laboratorio creativo – cuciamo la pelle!

 16-17: Gioco libero 

 

Martedì

9-10: Kayak – Scopriamo le piccole barche con la pagaia doppia

                 

10,30-12,30: Giochi d’acqua – varie versioni del gioco, a squadre o singoli, in cui lo scopo principale è fare il bagno all'avversario. Portarsi dietro un costume! 

                           

13,30- 15,30: Visione film – all'interno della palestra con l'aria climatizzata, i ragazzi potranno rilassarsi guardando un film scelto in base alla loro età e inclinazione

 

16-17: Gioco libero 

 

Mercoledì 

9-10: Canottaggio – alla scoperta di uno degli sport più antichi del mondo, dove è più importante la squadra e l'insieme che la forza

 

10,30-12,30: Giochi teatrali – un’attività motoria che stimola la creatività, la fantasia e il rapporto con l’altro. Spesso si parte da un racconto o da uno “scenario immaginario” per costruire delle piccole azioni (talvolta con l’uso della musica). Gli esercizi verranno scelti in base all'età dei partecipanti

 

13,30-15,30: Piccolo laboratorio creativo – letture interpretative, disegni ed elaborati nati da suggestioni ed immagini

 

16-17: Gioco Libero

 

Giovedì 

9-10: Alleniamoci in palestra come i grandi! Piccole gare per misurarci e premiazioni con medaglie! Remoergometri e prove di ginnastica                

 

10,30-12,30: Giochi d’acqua – altre versioni del gioco, a squadre o singoli, in cui lo scopo principale è fare il bagno all'avversario. Portarsi dietro un costume! 

 

13,30-15,30   Giochi Teatrali 2 – un proseguimento della prima attività, o anche qualcosa di completamento diverso!

 

16-17: Gioco libero 

 

Venerdì   

9-10: Giochi a squadre – attività ludica

                  

10,30-12,30:  Riprendiamo il percorso in barca, vediamo se siamo abbastanza bravi per fare il giro del lago!

 

13,30-15,30: Piccolo laboratorio creativo – con gli elaborati creati dai ragazzi, andremo a completare una sorta di diario di bordo, un lavoro che i genitori potranno consultare per rendersi conto delle attività e degli esercizi svolti dai figli nell'arco della settimana

 

16-17: Conclusione dell’esperienza, commenti e saluti.

9-17 con

pranzo

9-12,30

9-13,30

con pranzo

per fratelli

Chi siamo?

Rosa e Chiara e le altre amiche dell'associazione culturale Le Pupille, insieme ai ragazzi della Canottieri San Miniato! Abbiamo alla vostra disposizione il mondo creativo e il mondo sportivo. 

L’Associazione Culturale Le Pupille si costituisce in primis nel 2011 come Collettivo Universitario, a seguito

di un laboratorio tenutosi presso la Città del Teatro di Cascina. Durante il festival Calidaria viene presentato il primo lavoro scenico Buy Buy Wall, riproposto per la celebrazione del giorno della memoria a Capannori, sul tema Il muro oltre l ‘idea (2013).

Nei due anni successivi, le Pupille lavorano e si formano separatamente nell’ambito teatrale nazionale e

internazionale come: registe, attrici e drammaturghe. Collaborano inoltre come scrittrici (Titivillus) e educatrici per la formazione socio-culturale della prima infanzia e adolescenza.

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now