top of page

La squadra di canoa polo delle Canottieri San Miniato vince il campionato di serie B e va in A1


La squadra di canoa polo della Canottieri San Miniato classificandosi prima nella seconda partita di ritorno nel campionato di serie B che si è disputata nella campo di Castello di Porpetto in provincia di Udine, si aggiudica il passaggio nella Serie A 1. Il team di San Miniato ha primeggiato in tutte le partite di campionato di serie B rimanendo sempre in testa alla classifica. Il girone nazionale di serie B vedeva partecipare le squadre di canoa polo di Firenze, Marina mercantile Nazario Sauro di Trieste, Canoa Club Ferrara Canoe Rovigo, Kayak Fiume Corno. I ragazzi della Canottieri San Miniato composta dai seguenti giocatori: il capitano Tommaso Matteucci, Matteo Mugnaini, Andrea Mannino, Cristian Guadagno, Riccardo Dante, Leonardo Campigli, Elia Caramelli e riserve Marco Micheli, Luca Matteoni, Leonardo Marradi e Gabriele Gargano sotto la guida dell’allenatore Alessio Simonetti. Le partite vinte con una media di sei gol a partita e con un gol subito di media i canoisti di San Miniato ha stabilito un record assoluto per le vittorie conquistate nella campionato di serie B. Ovviamente il presidente Enzo Ademollo e tutto il consiglio direttivo della Canottieri San Miniato esprimono soddisfazione per questo importante obiettivo raggiunto. Adesso la Canottieri San Miniato dopo aver gestito in modo brillante la gara di campionato italiano master che si è disputata il 8-9 luglio con la partecipazione di oltre 1200 atleti e altrettanti accompagnatori si appresta adesso all'incremento dell'attività giovanile anche attraverso i campi solari che sono in corso in questo mese, in modo da implementare ancor più le squadre di canottaggio di canoa velocità, canoa polo, canottaggio e ovviamente con una particolare attenzione alla squadra di ragazzi speciali e alla squadra dei master. Per il prossimo anno è previsto un progetto di inclusione che si chiamerà “Remiamo in famiglia” in modo da coinvolgere adulti per offrire un servizio di attività motoria nella specchio d'acqua del lago di Roffia. La Canottieri San Miniato è altresì impegnata a redigere un progetto di riqualificazione dell'impianto di canottaggio purtroppo mai finito in quanto il presidente della Regione Toscana Eugenio Giani ha chiesto un progetto di riqualificazione dell'impianto che possa convivere con la funzione idraulica della cassa di espansione per poter gestire l'attività anche a livello nazionale.

Comentários


Featured Posts
Nessun post pubblicato in questa lingua
Quando verranno pubblicati i post, li vedrai qui.
Recent Posts
Archive
Search By Tags
Follow Us
  • Facebook Basic Square
  • Twitter Basic Square
  • Google+ Basic Square
bottom of page